Rilascio Novembre 2019

MODIFICHE AL 30/11/2019

Modulo di generazione file xml fattura elettronica :
viene aggiunto l’anno di emissione della fattura al tag xml “Numero” per evitare doppioni con l’anno precedente.
I riferimenti delle dichiarazioni di intento non sono piu’fissi ma vengono presi dalla descrizione dei codici iva.

Anagrafica aziende :
Sono stati inseriti in pagina 2 i flag DATA COMPETENZA IVA
(valori: A=AUTOMATICA – M=MANUALE – vuoto=MANUALE) e
TIPO STAMPA REG. IVA (valori: C=COMPETENZA – N=NORMALE – vuoto=NORMALE).

Causali contabili (estensione) :
Contiene 12 campi aggiuntivi CONTO-SEGNO CONTO-DARE AVERE per poter gestire causali contabili complesse.

Tabella codici pagamento :
E’ stato inserito il campo NON GENERA SCADENZE per poterutilizzare pagamenti che pur essendo riportati in fattura non
creano nessuna scadenza (es.: PAGAMENTO EFFETTUATO).

Altre modifiche che trovate di seguito documentate.

PROGRAMMI MODIFICATI

– ANA001 : Gestione anagrafica aziende.
Sono stati inseriti in pagina 2 i flag DATA COMPETENZA IVA
(valori: A=AUTOMATICA – M=MANUALE – vuoto=MANUALE) e TIPO
STAMPA REG. IVA (valori: C=COMPETENZA – N=NORMALE – vuoto=
NORMALE).
N.B.: il flag per i registri iva non e’ ancora attivo.

– ANA524 : Stampa ABC clienti.
I valori vengono sempre ricalcolati leggendo i movimenti
contabili invece di essere prelevati dai saldi clienti.

– APE001 : Azzeramento files per nuovo esercizio.
Vengono inizializzate anche le chiavi secondarie dei
movimenti contabili (movkey).

– AZZPAG : Inizializzazione nuovo campo NON GENERA SCADENZA.
Da lanciare con Utilita’/Varie/Riservato.

– CEE020 : Riclassificazione piano dei conti CEE.
E’ stata allargata la maschera di lavoro.

– GEN020 : Gestione prima nota contabile.
GEN022 Vengono gestite causali contabili con fino a 22 righe di
proposta conti.
Viene gestito il flag DATA COMPETENZA IVA inserito in
anagrafica azienda.
Viene controllato che la data competenza non sia inserita
come anno precedente.
Viene gestito il tipo causale NOTA DEBITO CLIENTE.

– GEN560 : Stampa totali/denuncia iva.
Viene gestito il tipo causale NOTA DEBITO CLIENTE.

– GEN564 : Stampa totali/denuncia iva pro-rata.
Viene gestito il tipo causale NOTA DEBITO CLIENTE.

– GEN568 : Stampa totali/denuncia iva beni usati.
Viene gestito il tipo causale NOTA DEBITO CLIENTE.

– GEN575 : Stampa elenco fatture con bollo esenzione.
Viene controllato il minimo esenzione (tabella scaglioni bollo).

– GEN633 : Generazione file xml LIPE.
Viene gestito il tipo causale NOTA DEBITO CLIENTE.

– GEN900 : Ricostruzione saldi contabili.
Viene gestito il tipo causale NOTA DEBITO CLIENTE.

– ORD*.* : Tutti i programmi di visualizzazione e stampa ordini clienti.
Viene visualizzato o stampato il numero ordine del cliente
oltre al numero ordine interno.

– STA*.* : Tutte le statistiche acquistato fornitore.
E’ stato inserito il filto “da agente … a agente”.

– STA145 : Statistica acquistato per agente/articolo.
Nuovo programma.

– TAB001 : Gestione causali contabili.
Sono stati aggiunti 12 campi CONTO-SEGNO CONTO-DARE AVERE
per poter gestire causali contabili complesse.

– TAB002 : Gestione codici pagamento.
E’ stato inserito il campo NON GENERA SCADENZE per poter
utilizzare pagamenti che pur essendo riportati in fattura non
creano nessuna scadenza (es.: PAGAMENTO EFFETTUATO).

– XML102 : Modulo di generazione fattura xml.
Dal 2020 il numero documento verra’ scritto all’interno del
file come “numero/anno” per evitare rischi di numerazione
doppia con i vari portali utilizzati dai clienti.
Sono stati eliminati gli zeri davanti alle varie numerazioni
di linea o di documento.
I riferimenti delle dichiarazioni di intento non sono piu’
fissi ma vengono presi dalla descrizione dei codici iva.